Che cos'




La Radiologia Vascolare attualmente considerata una tecnica complementare nella valutazione delle patologie vascolari ovvero un esame preliminare di tipo diagnostico alle procedure interventistiche in ambito vascolare.











Nel nostro reparto si effettuano procedure di angioplastica e/o stent a livello dei distretti vascolari degli arti superiori ed inferiori, delle arterie renali e dei rami arteriosi viscerali.










Vengono inoltre eseguite procedure di tipo endovascolare a livello delle carotidi per la risoluzione di riduzioni di calibro delle arterie anche di grado elevato.





Anche gli aneurismi dell'aorta addominale, nei casi selezionati, possono essere trattati con procedura di tipo endovascolare con posizionamento di una protesi nel lume aortico, intervento che viene effettuato ricorrendo ad una anestesia peridurale.




Alcune procedure interventistiche possono essere effettuate in regime ambulatoriale, come la scleroembolizzazione del varicocele maschile e femminile ovvero il posizionamento di nefrostomie con tecnica percutanea o la rivascolarizzazione di fistole artero venose in Pazienti dializzati.



Il giorno dell'esame il Paziente deve portare con se le analisi previste eseguite con tutti gli altri eventuali accertamenti effettuati in precedenza.

Il Paziente deve essere digiuno se esegue l'esame di mattina, o fare colazione entro le ore 10:00 se esegue l'esame nel pomeriggio.
Il Paziente deve pagare il ticket prima dell'esecuzione dell'indagine.
Lo sportello per il pagamento ticket aperto tutti i giorni dalle ore 7:30 alle ore 12:30 e dalle ore 13:45 alle ore 16:00, il Sabato dalle ore 7:30 alle ore 12:00.

Tutte le indagini possono essere effettuate sia in regime ambulatoriale istituzionale, sia in regime di intramenia previo accordo con i singoli professionisti.
Copyright Roma C Azienda USL 2003 - vietata la riproduzione